UA-38565391-1

lunedì 20 maggio 2013

Si è svolto sabato 18 l’incontro dei comitati contro il Biogas al Sasso


Si è svolto sabato 18 Maggio l’incontro dei comitati contro il Biogas al Sasso





biogas-piandella carlotta
Pubblichiamo la nota diramata dai comitati contro il biogas a seguito dell’incontro di sabato al Sasso.
Ieri si è svolta la prevista assemblea al Sasso che ha visto la partecipazione di circa 200 persone molto arrabbiate e preoccupate.
All’assemblea non hanno partecipato, pur invitati da tempo nè il Sindaco Pascucci nè l’Assessore competente Mundula e le loro assenze sono state duramente stigmatizzate da tutti i cittadini presenti che le hanno interpretate come una vera e propria fuga dalle loro responsabilità: è infatti impossibile non rilevare l’assenza di un Sindaco che, quando si tratta di inaugurare ogni più piccola festa o sagra è sempre presente raccontando,ogni volta, le stesse cose, ma latitante da un così importante confronto con i cittadini che si sapeva benissimo sarebbe stato aspro.
Diamo invece atto ai Consiglieri Bibbolino e Campolongo di essere stati presenti e di aver esposto il loro punto di vista ed il loro impegno.
Pochi minuti prima dell’inizio dell’assemblea ci è stata consegnata una lettera del Sindaco molto lunga che doveva essere la risposta ai numerosi quesiti che DUE mesi fa i movimenti avevano rivolto all’amministrazione.
Il documento sarà oggetto di una nostra risposta articolata ma fin d’ora possiamo dire che sicuramente non risponde a tutte le nostre domande e si perde in un mare di parole ed inutili polemiche com’è nello stile del Sindaco.
I Comitati ed i cittadini presenti hanno comunque ribadito la propria ferma determinazione a bloccare la centrale a biogas alla luce di una evidente mancanza di documentazione e di garanzie per la salute dei cittadini.
Nei prossimi giorni andremo a verificare l’arrivo dell’annunciata perizia del Prof. Montanari.
Sulla base del contenuto della perizia chiederemo al Sindaco come intende procedere ed, eventualmente, avanzeremo nostre proposte.
Ribadiamo ancora una volta che i Comitati non si lasceranno trascinare in personalismi o nelle beghe politiche da strapaese ma continueranno a camminare compatti fino al raggiungimento del nostro unico ed irrinunciabile obiettivo che è il blocco della centrale a biogas.
Nelle prossime ore comunicheremo le ulteriori iniziative che abbiamo già concordato tra di noi e che ci riserviamo di mettere in campo a fronte degli accadimenti che si susseguiranno.
Comitato Terre Nostre
Coordinamento Rifiuti Zero per il Lazio
Salviamo il Paesaggio litorale Roma Nord

Erano presenti all'evento : Bracciano Movimento 5 Stelle e Salviamo Bracciano

Purtroppo anche dopo grandi manifestazioni la centrale Biogas situata al Sasso nel Pian della Carlotta , ( Comune di Cerveteri ) a confine con Manziana e Bracciano oggi 20/05/2013 , verrà accesa senza sentire il diniego della popolazione. Alle varie Manifestazioni non sono state presenti ne la giunta di Bracciano , ne Santa Marinellla, ne Manziana. Dobbiamo avere un profondo aiuto da tutti compresa la Regione




Marcia nazionale per l’aria, l’acqua, la terra ed il cibo, puliti







Disqus for Bracciano Movimento 5 Stelle