UA-38565391-1

giovedì 21 novembre 2013

CUPINORO: DOCUMENTI SCARICABILI PER SAPERNE DI PIU’

CUPINORO: DOCUMENTI SCARICABILI PER SAPERNE DI PIU’

Per saperne di più sulla discarica di Bracciano è utile conoscere i documenti.
Pubblichiamo analisi, articoli, bandi, cronologie, decreti, delibere, determinazioni, istanze, piani, regolamenti, relazioni, verbali: tutti i documenti che abbiamo potuto raccogliere per renderli disponibili a tutti i cittadini, ai comitati che intendono intervenire con competenza e a chiunque voglia affrontare in modo consapevole la situazione attuale. Si ringrazia chi ha raccolto e fornito questa documentazione, e s’invita chi avesse altri documenti utili a renderli disponibili a tutti perché siano strumento di conoscenza comune. Inviare i documenti via email a meetupbraccianom5s@gmail.com
Il dottor Mauro Mocci dell’ISDE, in un’intervista rilasciata a febbraio 2013 al TG3Lazio davanti all’ingresso della discarica di Cupinoro, (link video) ha dichiarato che questa discarica andrebbe chiusa e bonificata. Chiediamoci perché da febbraio 2013 nessun Sindaco dei Comuni limitrofi si sia preoccupato, nella veste di massima autorità sanitaria, di approfondire le motivazioni di questa dichiarazione. Perché non vengono poste le basi per invertire la rotta e tutelare il sito da ulteriori rischi inquinanti?
Il Commissario Sottile dichiara che il conferimento dei rifiuti dei comuni di Roma Capitale, Fiumicino, Ciampino e Stato Città del Vaticano è legato a una situazione di emergenza. Emergenza significa evento straordinario e intervento straordinario di breve durata. Quanti anni sono che si parla di emergenza rifiuti?   
2012 Corruption Perception - Trasparency.org
Il Paese ha raggiunto uno dei più preoccupanti primati della corruzione (Link Trasparency – Corruption Perception Index 2012), dell’evasione fiscale, dell’inquinamento da rifiuti e quant’altro, dell’ignavia e dell’incapacità di numerosissimi Amministratori e il signor Sottile viene a raccontarci che è un’emergenza.
Solo leggendo le carte si può capire che valore abbiano le parole di chi rassicura i cittadini.
————
La direttiva Europea del 1999 sulle discariche
————
Su Cupinoro non risultano disponibili recenti e aggiornate analisi di impatto ambientale e sanitario oltre a quella ENEA del 2010.
Informazioni (risalenti a rilevazioni degli anni 2008, 2009, 2010) relative alla discarica Cupinoro Bracciano sono disponibili sul sito Eraslazio. http://www.eraslazio.it/impianti/cupinoro-bracciano Eraslazio è un programma di epidemiologia ambientale della Regione Lazio coordinato dal Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale del Lazio e da ARPA Lazio.
Sullo STATO DI SALUTE DELLA POPOLAZIONE ESPOSTA si legge tra l’altro: “Obiettivo dello studio è valutare l’associazione tra la residenza nei pressi delle nove discariche per lo smaltimento dei rifiuti urbani presenti nel Lazio e mortalità e morbosità per causa. La coorte è composta da  242,409 residenti entro 5 Km dalle discariche, dei quali 5,187 (2%) abitavano entro 1 Km dal perimetro di una discarica e 21,475 entro 1-2 Km. Il 47.1% dei residenti entro 1 km era di basso livello socio-economico mentre tale percentuale era più bassa (24%) nel gruppo di riferimento (3-5 Km). I confronti di mortalità interni alla coorte per valutare l’effetto distanza e concentrazione di H2S non hanno mostrato variazioni di rilievo se si fa eccezione di soli indizi emersi per il tumore del colon retto e dell’apparato urinario negli uomini e il tumore della vescica nelle donne. Effetti più marcati sono stati riscontrati per i ricoveri con, per gli uomini, livelli di ospedalizzazione più elevati per malattie del sistema circolatorio, malattie del sistema respiratorio e tumore della vescica. Per le donne si sono osservati livelli ospedalizzazione più elevati per tumore del pancreas, malattie del sistema circolatorio, malattie polmonari cronico ostruttive e malattie dell’apparato urinario. 
Lo studio di coloro che risiedono nei 5 Km dagli impianti di discarica del Lazio ha evidenziato un quadro di mortalità e morbosità relativamente sovrapponibile a quello regionale. Dalla analisi interna alla coorte, tuttavia, sono emerse diverse associazioni con la distanza o la concentrazione stimata di H2S non sempre univoche e consistenti. Tra queste, l’aumento della morbosità per malattie respiratorie è coerente con le indicazioni della letteratura scientifica e può avere un nesso di causalità con le esposizioni ambientali.”
———–
Articoli che è bene leggere e rileggere per “rinfrescare la memoria”
————
Il documento del bando di gara che mette all’asta la vendita di spazi di conferimento per 20.000 tonnellate. NB: l’asta è andata deserta.
Il documento di piano industriale della Bracciano Ambiente per il 2013-2017 dove si pianifica lo sviluppo di impiantistica di trattamento, compostaggio anaerobico e di un lotto di discarica per volumetria complessiva di 450.000 metri cubi (quattrocentocinquantamila!!! cioè venti volte più grande della volumetria oggetto del bando di conferimento attuale!)
La planimetria della discarica
Il progetto di coltivazione topinambur
Alcuni resoconti di “memoria storica”
Il Decreto Ministeriale del “Commissario per il superamento della situazione di grave criticità nella gestione dei rifiuti urbani della provincia di Roma”
Delibere del Consiglio Comunale di Bracciano
Determinazioni della Regione Lazio – dipartimento programmazione economica e sociale e verbali allegati
Istanza della Bracciano Ambiente per la valutazione di impatto ambientale
Lettere della Bracciano Ambiente al Sindaco e ai Consiglieri del Comune di Bracciano
Documenti della Bracciano Ambiente
Documenti su Cupinoro prodotti dal Comitato Rifiuti Zero Fiumicino, in cui tra l’altro si denunciala mancanza di chiarezza e di certezze sui tempi di chiusura di Cupinoro, in modo da cessare l’illegalità dello sversamento del tal quale, e sulla disponibilità di risorse economiche per il capping e la gestione post-mortem, e sull’utilizzo del nuovo invaso da 450.000 mc.

Disqus for Bracciano Movimento 5 Stelle