UA-38565391-1

giovedì 14 novembre 2013

SONDAGGIO / ARRETRANO PD & PDL, AVANZA L'M5S E IL PRIMO PARTITO E' QUELLO DI CHI NON ANDRA' A VOTARE: 34% DEGLI ITALIANI - I fatti e le opinioni del Nord - ilnord.it

SONDAGGIO / ARRETRANO PD & PDL, AVANZA L'M5S E IL PRIMO PARTITO E' QUELLO DI CHI NON ANDRA' A VOTARE: 34% DEGLI ITALIANI - I fatti e le opinioni del Nord - ilnord.it

La distanza tra le principali coalizioni è molto scarso, meno di due punti percentuali, con il Centro Sinistra al 34% ed il Centro Destra al 32,5%. Questo è uno dei dati che emerge dal Barometro Politico di novembre dell’Istituto Demopolis. 
Il "partito" più forte resta quello dell’astensione che raggiungerebbe il 34%, oltre un terzo del corpo elettorale: se ci si recasse oggi alle urne, 16 milioni di italiani rimarrebbero a casa.
Mentre appare in ripresa il Movimento 5 Stelle, si conferma altalenante, nelle ultime settimane, il consenso a PD e PDL. Il Partito Democratico, dopo aver sfiorato il 30% a fine ottobre, si attesta oggi al 28%, pagando in parte le polemiche sui tesseramenti ed il caso Cancellieri. 
Il PdL, i cui destini saranno decisi da Berlusconi nei prossimi giorni, perde quasi due punti nell’ultimo mese e si posiziona al 23%: secondo i dati rilevati dall’Istituto diretto da Pietro Vento, incertezze e divisioni interne sembrano pesare sull’elettorato di Centro Destra.
Il Movimento di Grillo, al 22%, guadagna circa tre punti in quattro settimane, pur rimanendo ancora distante dal consenso ottenuto alle Politiche di febbraio. Secondo il Barometro Politico Demopolis, SEL e Lega Nord si attestano intorno al 4%; si confermano le difficoltà dei Centristi: cresce al 3% l’UDC, che scavalca Scelta Civica, in netta crisi al 2,2%. Raggiunge il 2,5% Fratelli d’Italia.

Disqus for Bracciano Movimento 5 Stelle