UA-38565391-1

lunedì 15 febbraio 2016

INFILTRAZIONI DI ACQUA PIOVANA NELLA SCUOLA "TITTONI"


Edifici sovraffollati, privi di sistemi di sicurezza, che si allagano nei giorni di pioggia intensa: a questo stato di degrado sono ridotte le scuole frequentate dai ragazzi braccianesi.
Ci sono state indicate numerosissime situazioni critiche, segnalazioni che spaziano da scuole che si allagano quando c’è una giornata di pioggia più intensa a scuole sovraffollate, da edifici dove crollano pezzi.
Per risolvere il problema c’è bisogno di azioni forti, facciamo da canale di denuncia, facciamo sì che si parli di certe situazioni, e a volte questo porta anche a degli interventi sul piano pratico.
Il Dirigente scolastico ha segnalato più volte la necessità di un intervento urgentissimo, ma il Comune di Bracciano risponde così: "SIAMO A CONOSCENZA DELLA PROBLEMATICA....PURTROPPO SIAMO IMPOSSIBILITATI A POTER INTERVENIRE IN MANIERA RISOLUTIVA VISTE LE CONDIZIONI DI CRITICITÀ' ECONOMICHE IN CUI VERSA L'ENTE."
Il Comune di Bracciano è proprietario degli edifici e responsabile per la manutenzione.
Dove sono i fondi statali per la manutenzione degli edifici scolastici? Perché alle scuole di Bracciano non arrivano?
Lo stato di sofferenza economica del COMUNE DI BRACCIANO, viene disciplinato dal Testo Unico degli Enti Locali, dove vengono contemplate le ipotesi di difficoltà finanziaria.... SIAMO FORSE DIFRONTE A UN VERO E PROPRIO PREDISSESTO "CRACK"? Perché nessuno informa la cittadinanza? Chi ha creato questo DEFAULT economico?
LA DICHIARAZIONE DI DISSESTO in virtù dell’ articolo 244 del TUEL, «si ha stato di dissesto finanziario se l’ente non può garantire l’assolvimento delle funzioni e dei servizi indispensabili ovvero esistono nei confronti dell’ente locale crediti liquidi ed esigibili di terzi cui non si possa fare validamente fronte».
STAREMO A VEDERE.....NEL FRATTEMPO PER COLPA DI UNA MALA-GESTIONE PERPETRATA DA ANNI, CHI CI RIMETTE E' SEMPRE LA CITTADINANZA....
Un caso davvero grave, in cui il disagio finanziario ripercuote l'intero paese......


Fonte: http://www.icbracciano.it/web/attachments/article/310/Saluti%20dal%20Comune.pdf








L' Amministrazione comunale, in tema di scuola, continua a dire che va tutto bene.
Sarà vero? A quanto sembra si direbbe proprio di no. Perchè continuare a mentire su un tema così delicato, visto che esiste la sicurezza per una tutela della salute e l'incolumità degli alunni che frequentano annualmente la scuola? Stiamo parlando nello specifico dell'Istituto Comprensivo di Bracciano,dove i problemi non mancano davvero e con loro ci sono le continue bugie di una giunta letteralmente allo sbando. Aule inutilizzabili ( piano terra) e un sovraffollamento ai piani superiori che determinano sostanziali controindicazioni in termini di sicurezza. Sulla base di quanto stabiliscono le norme di legge,le aule al piano terra sarebbero adeguate, ma andrebbe fatta un'attenta ed accurata manutenzione costante per la regolare sicurezza dall'ambiente. Come dovrebbe espandersi a tutto l'Istituto in questione. In tutti questi anni l'Amministrazione comunale di Bracciano, ha solamente fatto interventi di messa in sicurezza di UNA sola aula, https://drive.google.com/open?id=0B4ryqKnRtCUiY2VMb1dCSTExb0E
e addirittura una fornitura di condizionatori dove ( precisazione di merito da parte della giunta)" la temperatura ambientale non risultava quella stabilita dalla normativa vigente". https://drive.google.com/open?id=0B4ryqKnRtCUiejlWRGV5WDVQYTg
Finquì nulla da ridire, ma se si nota bene, la Ditta - IDROPOINT3 SRL. di CIERVO TERMOIDRAULICA che ha fornito i condizionatori, è proprietà di tale Claudio Ciervo, attualmente consigliere comunale ed ex assessore della giunta Giuliano Sala. Conflitto di interessi??? (Un conflitto di interessi è una condizione che si verifica quando viene affidata un'alta responsabilità decisionale a un soggetto che abbia interessi personali o professionali in conflitto con l'imparzialità richiesta da tale responsabilità, che può venire meno a causa degli interessi in causa.)
E c’è dell’altro……. Somme urgenze per la manutenzione dell’acquedotto comunale dove la fornitura avviene sempre e nelle stesse modalità da IDROPOINT3 SRL https://drive.google.com/open?id=0B4ryqKnRtCUiaHhhVE95X0pkWDA
Determine che vengono emesse come "somma urgenza" e che vanno a far parte di tutti quei debiti fuori bilancio che determinano un notevole aggravio per le tasche dei cittadini, per non parlare poi del chiaro e appurato conflitto d'interesse, che sembra sia una priorità a scapito di una effettiva esigenza di risolvere le problematiche. Se questo non bastasse a chiarire i tanti dubbi che affliggono quotidianamente i cittadini circa le capacità gestionali e l'indifferenza totale del Sindaco, il giorno 08/10/2015,nel comune di Bracciano, arrivano le seguenti segnalazioni da parte dello UOS, relative ad un sopralluogo fatto in precedenza nell'Istituto Comprensivo ,richiedenti un sollecito urgente per risolvere le tematiche previste e che da anni aspettano un intervento.. https://drive.google.com/open?id=0B4ryqKnRtCUiQ2NiSGRvS09QY0U https://drive.google.com/open?id=0B4ryqKnRtCUiZnJEM0tIYi1DbDg https://drive.google.com/open?id=0B4ryqKnRtCUiWVZxNHR4ZldQQWM Come credono di risolvere i problemi il Sindaco Sala, il vice Sindaco Nardelli e tutti i loro gregari, dato che nelle casse del comune ormai c'è poco o niente? Forse rimettendo qualche altra tassa sul groppone dei cittadini o semplicemente facendosi da parte e lasciare amministrare chi davvero tiene a Bracciano? E per ultimo, una dolente nota viene anche da quell'opposizione che non fà e non ha fatto nulla per cercare di cambiare questo status quò di Bracciano, ma che anzi ha deluso e tradito il proprio mandato elettorale,assegnatogli da quei cittadini che credevano in loro e nel loro lavoro.
Cittadini di Bracciano in Movimento @Bracciano @ComunediBracciano

Disqus for Bracciano Movimento 5 Stelle