UA-38565391-1

sabato 24 novembre 2018

Il bugiardino di Bracciano





"A pagina 12, della sentenza, sulla bocciatura, della Corte dei Conti Deliberazione n. 62/2018 nei confronti dell'Amministrazione Tondinelli, la Sezione Regionale di Controllo per il Lazio, dichiara: "dall'esame del Rendiconto per l'esercizio 2017, approvato con Deliberazione di consiglio comunale" (votata favorevolmente dalla sola maggioranza) " del 29 giugno 2018, il disavanzo registrato dal Comune di Bracciano ammonta a 5.568.549,43 milioni di euro."
Nel piano di riequilibrio finanziario, adottato nel 2016 il disavanzo era pari a 5.017.468,23 milioni di euro. Un PEGGIORAMENTO di ben € 551.081,20.
Quindi: o la Corte dei Conti ha le "traveggole", così come le aveva il sottoscritto Consigliere comunale, quando denunciava i presunti danni arrecati dall'Amministrazione, oppure chiediamo che vengano licenziati tutti gli esperti che compongono la Sezione di controllo del Ministero dell'Interno prima, e tutti gli esperti della Corte dei Conti Sezione Regionale di Controllo per il Lazio dopo. Tutti quelli che hanno deliberato l'annoso disavanzo economico.
Oppure oggi, chi si sbrodola per la seconda chance accordatagli per procedere con il piano di riequilibrio finanziario, dichiarando alla popolazione di aver "ridotto il debito del 43%" in soli 18 mesi. MENTE

Nulla di fatto quindi, il Sindaco Tondinelli secondo quanto descritto nella relazione della Corte dei Conti, mente alla popolazione di Bracciano, credendo che siano tutti ignoranti."

Con i soldi dei Cittadini non si gioca






 

Disqus for Bracciano Movimento 5 Stelle