UA-38565391-1

venerdì 3 gennaio 2014

I Propositi del Presidente

Lasciata indietro una giornata ricca di delusione e di povertà sociale, ricomincio il solito tram tram leggendo e informandomi. Riprendo dalla fumosa proposta di Renzi, molto confusa soprattutto quando si parla di bicameralismo ma ghiotta per chi ha la necessità di rimanere attaccato al respiratore dell'operazione mediatica Renzi. Sul Fatto, infatto, appare un articolo in cui il cavaliere si amputa le gambe fino al ginocchio per prendere a braccetto il fido Brunetta e elargire malinconia sull'assenza di volti nuovi nella sua rosa di nomi. I Propositi del Presidente appaiono, ancora una volta, pieni dell'umanità e della compassionevole volontà tipici dell'imprenditore e si dice favorevole alle proposte del suo allievo secchione. La parte divertente, però, deve ancora arrivare e si inizia a ridere quando viene proposta, dal capo della banda bassotti, un "Election Day" per fare in modo che l'affluenza sia alta.
Riparte l'aeroplanino alla ricerca di nuove larghe intese, una domanda: ma voi non siete quelli che nel mio profilo FB cercavate di arruolare attivisti scontenti e asserivate che le larghe intese non servono a nulla? Dove è andata a finire quell'aria complottista in cui si diceva che la sinistra vuole far restare la ricchezza nelle mani dei soliti noti?
Ora, però, che i consensi continuano a scendere rovinosamente. Ora che, grazie all'assenza di volti nuovi e puliti, si deve nominare coordinatore per la Regione Lazio, Claudio Fazzone, nome noto per l'indagine attualmente in corso per abuso d'ufficio e per aver invaso l'ASL di Latina di lettere di raccomandazione, il berlusca ritorna a piangere e a buttare l'amo come il peggiore degli scafisti.

Sta a voi decidere se continuare a rimanere sullo scafo trascinato da questi tipi o scendere e iniziare a camminare sulla terra ferma!

Disqus for Bracciano Movimento 5 Stelle